domenica 14 Luglio 2024 - 18:58

Germania, andare alla scoperta della Strada del Vino del Baden e non solo

La Strada del Vino del Baden può essere percorsa anche in bicicletta e forse questa è l’opzione più bella. Il percorso si snoda meravigliosamente attraverso i vigneti del Baden e collega le regioni vinicole del Baden per circa 460 chilometri da Basilea a Weinheim.
La pista ciclabile del vino del Baden inizia a Grenzach, nei pressi del confine svizzero-tedesco, a quasi 3 chilometri da Basilea.
Il percorso, suddiviso in otto tratte, registra complessivamente oltre 3.000 metri di dislivello, si snoda in gran parte su sentieri asfaltati, risultando particolarmente adatto alle e-bike.
Nei primi chilometri il suo percorso conduce oltre l’Isteiner Klotz attraverso il Markgräflerland.
Tuniberg e Kaiserstuhl invitano i bikers a spingersi più a nord per ammirare i vigneti terrazzati.
In alternativa è possibile scegliere la variante che passa davanti al centro storico di Friburgo ed alla Glottertal.
Attraverso i vigneti del Breisgau si raggiunge Ortenau. Il percorso prosegue oltre il castello di Ortenberg in direzione Karlsruhe fino a raggiungere Kraichgau presso Bruchsal.
Successivamente Heidelberg è un vero gioiello, prima che la pista ciclabile termini a Laudenbach sulla Badische Bergstrasse, circa 10 chilometri dietro Weinheim.
Lungo il percorso si trovano oltre 300 aziende vitivinicole, cooperative vinicole ed alcune eccellenti enoteche, oltre a numerose attrazioni dedicate all’enoturismo come il museo dei cavatappi sul Kaiserstuhl oppure il vecchio Trotten.
Ma non sono solo le viti, ma anche i tanti alberi da frutto a fornire gustosi distillati; infatti, sono circa 40 le distillerie presenti lungo il percorso.
In linea con il tema, oltre ai wine hotel di alta qualità ed alle accoglienti aziende vinicole, anche gli esercizi bed and bike certificati offrono notti riposanti.
Mentre, officine per biciclette e numerose stazioni di ricarica per biciclette elettriche supportano il divertimento degli appassionati della bicicletta. (www.badische-weinstrasse.de)
Inoltre, per appassionati di bicicletta, è possibile partecipare allo:
Appuntamento Mosella-Saar: sulle orme dei Romani – Il tracciato disegna un triangolo tra i confini di Germania, Francia e Lussemburgo ed è definito dai fiumi Mosella e Saar.
Questo percorso di 58 chilometri conduce, attraversando vigneti e prati frutteti, fino a reliquie romane come il complesso di ville al museo all’aperto di Borg oppure consente di ammirare il magnifico mosaico della villa romana di Nennig, il più grande del suo genere a nord delle Alpi.

www.germany.travel

(Piergiorgio Felletti)

Articoli correlati

Seguici sui Social

1,214FansMi piace
128FollowerSegui
268FollowerSegui

Turismo e viaggi

Enogastronomia

Lifestyle

Close Popup

Questo sito web utilizza cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso in qualsiasi momento. La chiusura del banner comporta il consenso ai soli cookie tecnici necessari.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Cookie tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari:
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Save
Accetta tutti i Servizi