martedì 28 Maggio 2024 - 16:54

Ristorante Molteni di Adria, un’eccellenza enogastronomica che nobilita le cozze Mitilla

Il ristorante Molteni di Adria, situato nella pittoresca città veneta, è una vera e propria istituzione nel panorama enogastronomico non solo regionale.
Con una storia che risale a oltre un secolo fa, il ristorante Molteni continua a deliziare i suoi ospiti con una cucina raffinata e creativa, che celebra i prodotti locali e le tradizioni culinarie locali e regionali.
Negli ultimi tempi, il ristorante ha proposto una novità intrigante, integrativa per l’occasione, del suo già ricercato e variegato menu: le cozze Mitilla allevate a Pellestrina, isola della Laguna Veneta, antistante Chioggia, che costituisce il più meridionale e stretto dei litorali e porzione marina che dividono la laguna dal mare Adriatico.
Il ristorante Molteni ha una storia affascinante che risale al 1921, quando venne aperto dal capostipite della famiglia Molteni.
Da allora, l’accoglienza, l’ospitalità e la qualità dei piatti elaborati sono stati tramandati fino ad oggi, preservando la passione per la cucina tradizionale, l’attenzione per i dettagli e per l’incantevole atmosfera che offre ai suoi ospiti, anche con l’attuale esponente della famiglia che gestisce il locale, Stefania Molteni.
Nel corso degli anni, il ristorante ha consolidato la sua reputazione per l’abilità dello staff di cucina e per la qualità degli ingredienti utilizzati.
Le cozze Mitilla, allevate nelle acque di Pellestrina, a seguito di una felice intuizione diventata realtà di Lorenzo Busetto, sono una prelibatezza che ha iniziato ad ottenere positivi riscontri sia produttivi che di gradimento, negli ultimi anni.
Pellestrina, ed è un luogo ideale per la coltivazione delle cozze per le sue acque pulite e l’ecosistema ricco.
Le cozze Mitilla, che vengono raccolte e selezionate manualmente per la specifica verifica di qualità e dimensione, si distinguono per il loro sapore delicato e per la consistenza succulenta, che le rende perfette per molteplici preparazioni culinarie.
Il ristorante Molteni ha di recente abbracciato la freschezza e la qualità delle cozze Mitilla, proponendo una serie di piatti che mettono in risalto il loro sapore unico.
Un menu che è stato accompagnato dal suggestivo ed intrigante abbinamento con le birre proposte da Simone della pizzeria Tanta Roba.
Il mastro birraio mescitore Simone ha sapientemente versato le diverse birre proposte in abbinamento ai deliziosi piatti preparati a base di cozze Mitilla. Tra le altre, un’ottima Chimay Doree, una belgian pale ale, di buon corpo nonostante un tenore alcolico moderato e piacevolmente profumata.
Interessante anche la birra Surfine, bionda ale, di carattere erbaceo, floreale, pepato, agrumato e piacevolmente amarognola. Ed ancora, una interessante birra Spontanbasil a fermentazione spontanea autentica, prodotta con basilico fresco.
Già come piatto d’entrata viene messa in risalto la qualità e la versatilità della cozza Mitilla con l’interessante “Mitilla tricolore su pannacotta di burrata affumicata”.
Ed un trionfo di sapori è assicurato dal piatto “Estratto di carote, pompelmo e zenzero con Mitilla e scampi” in cui la dolcezza delle carote, abbinata all’acidità del pompelmo ed alla calda piccantezza della spezia, si abbinano gradevolmente con la sapidità mai eccessiva e la croccantezza della polpa delle cozze Mitilla ed alla carnosità delicata degli scampi.
Merita apprezzamento anche il primo piatto di “Ravioli ripieni di ricotta e Mitilla saltati con pomodorini e salicornia”, ripieno bilanciato tra dolce cremosità della ricotta e la sapida gradevolezza della cozza con ricordo al boccone, della dolcezza elegante dei pomodorini e la sapidità non invadente della salicornia che rimanda al vivifico influsso marino del litorale di Pellestrina.
Ma il menu proposto dal Molteni, alimentando un livello superiore di gusto e qualità dei piatti elaborati, ha portato sulla tavola dei tanti ospiti convenuti per l’occasione, un secondo di “Persico, albicocche, confit di pomodori e cremoso al basilico”. Un piatto elegante, leggero e saporito che ha esaltato la freschezza delle cozze.
Il ristorante Molteni di Adria continua a stupire i suoi ospiti con la sua cucina eccellente e l’attenzione per i dettagli.
L’utilizzo delle cozze Mitilla di Pellestrina nella elaborazione di gustosi piatti, in cui la tradizione culinaria incontra la freschezza del mare in un connubio di sapori straordinario. è un esempio dell’impegno del ristorante Molteni nel valorizzare i prodotti del territorio ed offrire esperienze culinarie indimenticabili.

www.albergomolteni.it

www.mitilla.it

Piergiorgio Felletti

Articoli correlati

Seguici sui Social

1,214FansMi piace
128FollowerSegui
268FollowerSegui

Turismo e viaggi

Enogastronomia

Lifestyle

Close Popup

Questo sito web utilizza cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso in qualsiasi momento. La chiusura del banner comporta il consenso ai soli cookie tecnici necessari.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Cookie tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari:
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Save
Accetta tutti i Servizi