lunedì 15 Agosto 2022 - 12:25

Repubblica Ceca, la brochure Praga 1989: 30 anni di libertà-luoghi, eventi e fatti, celebra storia e rinascita nazionali

In Repubblica Ceca, a Praga, in occasione del 30°anniversario della così detta Rivoluzione di Velluto, perché gentile e pacifica, in cui il popolo ceco accese la rivolta che culminò a fine 1989 nella capitale ceca e che scrisse un capitolo decisivo nella storia dell’intero Paese, sono in programma numerose iniziative culturali, celebrative e popolari.
Così, per celebrare ed a ricordo di quella storica svolta, sono in programma numerose iniziative culturali, celebrative e popolari. Sono raccolte tutte – insieme ad un excursus storico e ad itinerari turistici a tema – nella nuova brochure “Praga 1989: 30 anni di libertà – luoghi, eventi e fatti”, disponibile in lingua inglese e tedesca.
Nella brochure, nella prima parte storica e sociale, viene sintetizzato con chiarezza e semplicità un lungo processo di democratizzazione che tutto fu, tranne che semplice. Molte le citazioni, anche fuori dai confini della Cecoslovacchia, fino alla rivoluzione vera e propria.
Una successiva sezione riporta un nutrito calendario di tutte le iniziative, già in programma, dedicate a temi come la caduta della cortina di ferro, la ricerca della verità, arte e rivoluzione, le strade di Praga nel novembre 1989, la tecnologia al servizio della dittatura, gli architetti della rivoluzione, scontri e preghiere e la propaganda nella fotografia. Non solo mostre, ma anche appuntamenti musicali, monumenti aperti, feste, rievocazioni, teatro, installazioni, processioni e parate.
Però la brochure si propone anche come una guida alla Praga dell’epoca e conduce, 30 anni dopo, alla scoperta di quelli che furono i luoghi salienti della Rivoluzione di Velluto: dal campus universitario Albertov, alla piazza intitolata a Vaclav Havel, passando per il Castello in cui si insediò come nuovo presidente della Cecoslovacchia, per la piazza intitolata a Jan Palach, per il grande spazio aperto di Letna, emblematico e rievocativo, in cui il 25 novembre 1989 si riunirono oltre 800 mila persone per chiedere elezioni libere, pluralismo politico e la caduta del governo comunista, oltre ad altri luoghi-simbolo anche meno noti.
La sezione di chiusura contiene una galleria dei protagonisti del cammino verso la democrazia, a partire naturalmente da Vaclav Havel, ognuno presentato con la propria biografia, la propria storia, ed il proprio personale contributo alla pace ed alla libertà di cui la Repubblica Ceca gode da 30 anni.
Per mantenere vivo il ricordo nel mondo ed anche in Italia di un tratto di storia importante per la Repubblica ceca, la panchina di Vaclav Havel – installazione composta da due poltroncine in legno ai lati di un tavolino costruito attorno a un albero – rientra in un grande progetto commemorativo avviato dall’ambasciatore ceco negli Stati Uniti, Petr Gandalovich, insieme all’architetto e designer Borek Sipek. Propugnando l’invito al dialogo ed alla riflessione nello spirito di Havel, le panchine da qualche anno vengono collocate nei giardini di mezzo mondo. Ed il prossimo 13 novembre 2019 sarà inaugurata la panchina installata a Milano, nel cortile Legnaia dell’Università Statale.

www.praguecitytourism.cz/en/media/-maps-and-brochures/prague-1989-15826

www.czechtourism.com

(Piergiorgio Felletti)

Articoli correlati

Seguici sui Social

1,214FansMi piace
128FollowerSegui
268FollowerSegui

Turismo e viaggi

Enogastronomia

Lifestyle

Questo sito web utilizza cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso in qualsiasi momento. La chiusura del banner comporta il consenso ai soli cookie tecnici necessari.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari:
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi